AULA: A Lucca (31/03), a San Miniato Basso (01/04) e a Figline Valdarno (02/04)

OBIETTIVI: OBIETTIVI Il corso in oggetto, ha come obiettivo quello di fornire al partecipante una conoscenza generale del principio di funzionamento delle varie trasmissioni automatiche e pilotate presenti sul mercato. Si affronteranno nel dettaglio la metodologia da applicare in fase di ricerca guasti così da rendere il partecipante più autonomo possibile nella ricerca ed individuazione guasti su queste trasmissioni. Si tratteranno in aula casi reali cosi che l’autoriparatore possa ridurre i tempi di intervento e manutenzione. CONTENUTI 1. Generalità trasmissioni automatiche e pilotate 2. Descrizione del funzionamento delle varie tipologie di cambio 3. Strategie di recovery in caso di malfunzionamento 4. Metodologia di approccio alla diagnosi dei guasti 5. Descrizione e analisi dei guasti reali tecnicamente significativi Il corso in oggetto non è diviso in parte teorica e parte pratica, perché durante la trattazione teorica ci sarà lo smontaggio e l’analisi dei materiali a dimostrazione delle casistiche di rottura.

DESTINATARI: Meccatronici Specialisti elettronica Specialisti cambio automatico

GIORNATA 1: 31 - 03 - 2020
ORARIO: 9.00-17.00 (Lucca)
ARGOMENTO: Metodologia di diagnosi dei guasti nelle trasmissioni automatiche e pilotate - Analisi di casistiche guasti reali

GIORNATA 2: 01 - 04 - 2020
ORARIO: 9.00-17.00 (San Miniato Basso)
ARGOMENTO: Metodologia di diagnosi dei guasti nelle trasmissioni automatiche e pilotate - Analisi di casistiche guasti reali

GIORNATA 3: 02 - 04 - 2020
ORARIO: 9.00-17.00 (Figline Valdarno)
ARGOMENTO: Metodologia di diagnosi dei guasti nelle trasmissioni automatiche e pilotate - Analisi di casistiche guasti reali
Open chat